Sentinel-5P

I Sentinel sono una famiglia di missioni sviluppate dall’ESA per far fronte alle esigenze operative del programma Copernicus. Ogni missione è dotata di una diversa gamma di tecnologie e si concentra su aspetti diversi dell’Osservazione della Terra: il monitoraggio atmosferico, quello oceanico e quello terrestre; i dati raccolti vengono utilizzati per un’ampia gamma di applicazioni.

Il Sentinel-5 Precursore – conosciuto come Sentinel-5P – è la prima missione Copernicus dedicata al monitoraggio dell’atmosfera terrestre. Consiste di un satellite dotato di uno spettrometro, che ha l’obiettivo principale di compiere misurazioni atmosferiche relative alla qualità dell’aria, alla forzante climatica, all’ozono e alle radiazioni ultraviolette.

I dati messi a disposizione da ONDA sono forniti dall’ESA e dalla Commissione Europea

Dettagli della missione

Lancio: 13 ottobre 2017

Orbita: Polare, Eliosincrona a un’altitudine di 824 km

Intervallo di copertura: il ciclo orbitale è di 16 giorni (14 orbite al giorno, 227 orbite per ciclo)

Strumento: TROPOMI (strumento di monitoraggio della troposfera)

Principali applicazioni: monitoraggio di una moltitudine di gas atmosferici, aerosol e distribuzione delle nubi che influenzano la qualità dell’aria e il clima.

Per saperne di più

Disponibilità dei dati di Sentinel-5P

I prodotti Sentinel-5P con data di rilevamento anteriore a un mese sono archiviati sull’ONDA Cloud Archive.

I prodotti Near Real-Time (NRT) sono esclusi dall’offerta dati di ONDA.